Pittura casa


La pittura di casa regala ai nostri ambienti una nuova vita, niente più macchie, fessure e sporcizia sui muri e magari anche un nuovo colore che si abbina ai mobili e illumina la stanza.

Ogni 2-5 anni la pittura di casa diventa indispensabile e per la riuscita di questa operazione è meglio consultare uno specialista in genere. Muratore Roma vanta un’esperienza pluriennale nella pittura di case e appartamenti.

La perfetta conclusione della pittura casa si basa in primo luogo su alcune regole:

La pittura di casa si esegue in primavera o estate, è opportuno evitare i mesi umidi e freddi, stante l’esigenza di far entrare aria durante l’opera di tinteggiatura.

Prima della pittura bisogna naturalmente liberare una stanza per volta, accumulando al centro della stessa i mobili rimanenti che saranno coperti con teli e fissati con nastro adesivo.

Per evitare che si sporchino porte, finestre e prese bisogna coprirli con nastro adesivo di carta prima di cominciare la pittura di casa, anche il pavimento si protegge con un telo di nylon o carta.

Queste sono alcune regole di base, ma per la scelta del tipo di colore bisogna considerare tutte le caratteristiche dell’ambiente e si consiglia di lasciare la scelta allo specialista.

Bookmark the permalink.

I commenti sono chiusi